Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Riceverai i nuovi post e subito in regalo per te,
l'estratto della mia guida "Bellezza Secondo Natura"

Come Cucinare “Verde” e Sano

Pubblicato da - 22 luglio , 2011  |  6 Commenti

cucina verdeL’espressione “cucinare verde” si riferisce a molto di più che al colore del tuo cibo.

Un modo di cucinare davvero “verde” riguarda la scelta degli alimenti e la maniera in cui sono preparati.

Ecco alcune idee per rendere verdi le tue fatiche in cucina.

 

PENTOLAME E STOVIGLIE

1) Scegli materiali di lunga durata, come la ghisa o l’acciaio, al fine di ridurre i rifiuti.

Se scegli la ghisa fai attenzione che non si tratti di pentole di ghisa smaltata a piombo. Comunque la ghisa non smaltata può andare bene, però è molto delicata, richiede grande cura nell’uso, nel lavaggio e nella conservazione.

Ungere gli utensili in ghisa e lavarli in modo appropriato (senza sapone) aiuterà a formare una finitura antiaderente naturale.

2) Assicurati di usare per ogni pentola il giusto fornello. Usare una pentola troppo piccola su un fornello grande (o viceversa) fa disperdere calore ed energia.

3) Scegli utensili fatti di materiali sostenibili, come il bamboo o il legno. Evita i materiali plastici. Ai mercatini si possono reperire facilmente anche utensili e stoviglie.

4) Evita il Teflon e le padelle antiaderenti; il rivestimento contiene agenti chimici tossici come politetrafluoroetilene (PTFE) e acido perfluorottanico (PFOA). Anche le pentole in alluminio sono da evitare.

5) L’acciaio inossidabile non è un buon conduttore di calore, ma è riciclabile ed è insieme alle pirofile di ceramica per il forno (evita assolutamente i contenitori di alluminio) sono i migliori materiali che puoi usare per cucinare sano.

 

 UTILIZZARE ENERGIA

1) Se possibile, acquista un forno a convezione, che cuoce il cibo più in fretta del forno tradizionale.

2) Usa una pentola a pressione per accorciare i tempi di cottura. I cereali integrali possono essere cucinati con la metà del tempo e la carne può essere cotta in meno di un’ora mantenendo sempre il suo sapore e la sua consistenza.

3) Cucina all’aperto. E mentre sei fuori a cucinare, spegni il riscaldamento o l’aria condizionata in casa!

4) Utilizza il calore residuo. Questo vale soprattutto per le verdure e per la cottura al vapore degli ortaggi. Copri la pentola perfettamente, porta l’acqua a bollore e poi spegni il fuoco, lasciando però la pentola sul fornello. Le verdure continueranno a cuocere con il calore residuo.

5) Per ridurre i tempi di cottura copri pentole e padelle. Questo vale soprattutto quando si fa bollire l’acqua.

 

 CIBO

1) Acquista cibo locale. Ci vuole meno carburante per comprare cibo locale al mercato e quei prodotti non vengono trattati con conservanti o con altri prodotti chimici che vengono utilizzati quando i prodotti vengono trasportati per lunghe distanze.

2) Taglia il cibo a pezzettini prima di cuocerlo, in tal modo si cuocerà più in fretta.

3) Cucina più cibi contemporaneamente per ridurre il tempo di utilizzo dei fornelli.

4) Riduci le volte che apri il frigorifero. Pensa a tutte le cose che devi prendere dal frigo e prendi tutto in una volta sola. Vale la pena tenere la porta del frigo aperta un po’ più a lungo per prelevare tutto quello che ti serve, per evitare di aprirla e chiuderla per dozzine di volte.

5) Acquista cibo biologico, migliore per l’ambiente, per molte ragioni. Gli alimenti biologici, non solo sono privi di prodotti agrochimici sintetici, ma fanno anche parte dell’agricoltura sostenibile, garantendo per il futuro l’esistenza delle fattorie.

 

Al tuo benessere,

Graziella

5 Suggerimenti per una Cucina Senza Plastica

29 aprile , 2011   |  16 Commenti

La plastica è nemica non solo dell’ambiente, non fa bene neanche alla tua salute. Anche se cerchi di utilizzare plastica senza BPA, gli utensili da cucina e i contenitori per il cibo possono lo stesso trasmettere al cibo elementi chimici pericolosi. Vuoi trasformare la tua cucina in una cucina senza plastica? Ecco alcuni suggerimenti per… continua a leggere

8 Benefici della Cucina Casalinga

10 febbraio , 2011   |  4 Commenti

Quando si tratta di nutrire il tuo corpo e la tua mente, non c’è niente di meglio che prepararti il cibo dall’inizio, con ingredienti di qualità, e servirlo con amore. Se non hai mai provato, fallo per 90 giorni ed osserva come ti senti. Provaci, guarda come si trova la tua famiglia a lavorare insieme… continua a leggere

Come Cucinare “Verde” e Sano

22 luglio , 2011   |  6 Commenti

L’espressione “cucinare verde” si riferisce a molto di più che al colore del tuo cibo. Un modo di cucinare davvero “verde” riguarda la scelta degli alimenti e la maniera in cui sono preparati. Ecco alcune idee per rendere verdi le tue fatiche in cucina.   PENTOLAME E STOVIGLIE 1) Scegli materiali di lunga durata, come… continua a leggere

5 Suggerimenti per una Cucina Senza Plastica

29 aprile , 2011   |  16 Commenti

La plastica è nemica non solo dell’ambiente, non fa bene neanche alla tua salute. Anche se cerchi di utilizzare plastica senza BPA, gli utensili da cucina e i contenitori per il cibo possono lo stesso trasmettere al cibo elementi chimici pericolosi. Vuoi trasformare la tua cucina in una cucina senza plastica? Ecco alcuni suggerimenti per… continua a leggere

8 Benefici della Cucina Casalinga

10 febbraio , 2011   |  4 Commenti

Quando si tratta di nutrire il tuo corpo e la tua mente, non c’è niente di meglio che prepararti il cibo dall’inizio, con ingredienti di qualità, e servirlo con amore. Se non hai mai provato, fallo per 90 giorni ed osserva come ti senti. Provaci, guarda come si trova la tua famiglia a lavorare insieme… continua a leggere

;