Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Riceverai i nuovi post e subito in regalo per te,
l'estratto della mia guida "Bellezza Secondo Natura"

Problemi di Fertilità: Ecco Come i Prodotti Chimici e Cosmetici Hanno un Effetto Negativo sulla tua Fertilità

articolo pubblicato da il febbraio 21, 2012

cosmetici e fertilità

Gli agenti chimici sono davvero molto presenti nelle nostre vite quotidiane e a volte evitare l’esposizione è decisamente impossibile. Il modo migliore per ridurla al minimo è essere informati su dove si nascondono i “grandi pericoli”; questo ti renderà in grado di capire come evitare di entrare in contatto con oggetti e prodotti che potrebbero essere nocivi per la tua salute e per la tua fertilità.

Come regola generale iniziamo a dire che ogni prodotto frutto delle nuove tecnologie contiene almeno alcuni prodotti chimici dannosi. Dal momento che al giorno d’oggi quasi tutto è frutto delle nuove tecnologie, allora ti potresti chiedere, da dove iniziare?

Bisogna iniziare riducendo l’esposizione, non evitandola completamente, perché questo sarebbe impossibile nel mondo attuale.

Comunque, è essenziale comprendere  le 3 caratteristiche principali che contraddistinguono tutti i prodotti chimici che si trovano nelle nostre vite e nel nostro ambiente:

  • Gli agenti chimici sono distruttori ormonali (o endocrini): questo significa che direttamente o indirettamente hanno un importante effetto sulla fertilità e sulla salute. Quindi riducendo l’esposizione ad un gran numero di cose di cui non hai veramente bisogno nella tua vita e che possono essere sostituite da alternative più naturali e meno tossiche, massimizzerai la tua fertilità e le possibilità di avere un bambino più sano possibile.
  • Gli agenti chimici persistono e perdurano nell’ambiente (in alcuni casi) per sempre, semplicemente perché non si scindono, quindi la contaminazione chimica diventa anche un’eredità per le generazioni future.
  • Gli agenti chimici sono bioaccumulanti, proprio come i metalli pesanti, si accumulano nel nostro corpo e nel corpo degli animali, passando di generazione in generazione e causando delle malattie.

Gli agenti chimici nell’ambiente domestico

Per poter cambiare qualcosa nella tua esposizione agli agenti chimici, devi imparare esattamente da cosa stai cercando di proteggerti. Una volta che avrai appreso cosa vuoi escludere dall’ambiente che ti circonda per proteggere te stessa e la tua famiglia, ridurre gli agenti chimici in casa è un’operazione che può essere resa più semplice evitando e sostituendo alcune cose.

Questo potrebbe sorprenderti, tuttavia alcuni studi hanno mostrato che i livelli di alcuni prodotti chimici sono in media da 2 a 5 volte superiori  all’interno rispetto all’esterno della casa, spesso possono addirittura aumentare di 10 volte, durante e dopo (qualche ora o anche mesi) alcune attività, come la sverniciatura, i livelli all’interno possono essere 1000 volte più alti che all’esterno.

Da qui nasce l’importanza di fare buone scelte per i prodotti che si utilizzano per la casa, sicuramente evitando di ristrutturare o di ridipingere la casa o di verniciare mobili e quant’altro nel periodo di preparazione al concepimento e durante la gravidanza.

Le pareti appena verniciate possono emettere esalazioni tossiche per un periodo che può arrivare fino a 6 mesi!

I principali responsabili di emissioni chimiche in casa sono i Composti Volatili Organici (CVO), che vengono emessi sottoforma di gas da alcuni solidi o liquidi.

I CVO includono una varietà di agenti chimici, alcuni dei quali possono avere sulla salute effetti negativi a breve e a lungo termine.

I CVO sono emessi da migliaia di prodotti. Questa ampia schiera include: cosmetici, smalti per le unghie, solventi per smalti, profumo, pitture, vernici, sverniciatori ed altri solventi, sgrassatori, detergenti, panni per pulizia a secco, disinfettanti, saponi antibatterici, deodoranti per ambienti, prodotti spray, anti tarme, cibi in scatola, pesticidi, materiali per costruzione e arredamento, trattamenti protettivi per il legno, materiale da uffici, come stampanti e fotocopiatrici, correttori e carta copiativa senza carbone, materiali per grafica e bricolage, tra cui colle e adesivi, evidenziatori, strumenti fotografici ecc…

I carburanti e le parti meccaniche sono fatti anche di agenti chimici organici. Tutti questi prodotti possono rilasciare composti organici mentre li usi e in qualche modo anche mentre sono conservati.

Quando i CVO sono presenti nei tuoi cosmetici o negli articoli per l’igiene personale, possono essere estremamente nocivi, poiché la pelle è capace di assorbire molto di quello con cui viene a contatto.

Stai particolarmente attenta ai nomi di agenti chimici che non conosci sulle etichette dei prodotti,  acquista articoli per l’igiene personale privi di prodotti chimici; se hai dei dubbi consulta questo articolo “Guida alla Lettura delle Etichette: Conoscere gli Ingredienti dei Prodotti per la Cura della Persona”, oppure l’articolo “Quali Sono gli Ingredienti Chimici da Evitare per la Cura della Pelle”, dove troverai maggiori informazioni sugli ingredienti contenuti nei prodotti che usi. Questo è il modo migliore di proteggere la tua salute e quella della tua famiglia.

Avendo passato in prima persona il problema di non riuscire a rimanere incinta per molto tempo, sappi che so esattamente come ti senti…è per questo motivo che mi sto dedicando anima e corpo al progetto “Naturalmente Incinta”, grazie al quale scoprirai un programma di soli metodi naturali, scientificamente provati, che ti aiuteranno ad aumentare in modo esponenziale le tue possibilità di rimanere incinta (fino al 78,4%).

Vai sul sito www.naturalmenteincinta.it per scaricare l’ebook gratuito “SOS Fertilità – Suggerimenti Pratici Poco Conosciuti per Aumentare la Fertilità” e scoprirai le informazioni che mi hanno permesso di realizzare il mio sogno di diventare mamma.

Al tuo benessere,

Graziella

guida gratuita per aumentare la fertilità

EBOOK GRATUITO

Ricevi subito gratuitamente la guida
S.O.S. Fertilità, con le strategie per aumentare la fertilità naturalmente
(48 pagine).

Reclama subito la tua copia qui sotto:

Ecco cosa ti consiglio

Come Rimanere Incinta Naturalmente
7 Cose da Sapere Assolutamente per le Coppie che Desiderano un Figlio
4 Cattive Abitudini che Possono Danneggiare la tua Fertilità
7 Modi per Prevenire la Sterilità Chimica
18 Alimenti che Contribuiscono ad Aumentare il Numero degli Spermatozoi Naturalmente
9 Farmaci Comuni che Influiscono sulla Fertilità

Lascia un commento

;