Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Riceverai i nuovi post e subito in regalo per te,
l'estratto della mia guida "Bellezza Secondo Natura"

Giochi Usati: Un’ottima Soluzione per il Budget e per l’Ambiente

articolo pubblicato da il ottobre 17, 2011

giocattoli usatiI bambini hanno bisogno di giocattoli, tutti i genitori lo sanno e sono anche consapevoli del costo.

Ma, i giocattoli non servono semplicemente ad intrattenere ed occupare il bambino per qualche tempo, servono anche come strumenti per sviluppare le loro abilità motorie, sociali  e la loro capacità di ragionare.

A volte trovare i giocattoli adatti non è un’impresa semplice e può diventare anche molto costoso.

Un modo per capire quali siano i giocattoli adatti a vostro figlio è quello di osservarlo giocare con diversi giochi e valutare.

Certo, questo metodo può rivelarsi impegnativo, sia per il budget familiare che per l’ambiente, ma grazie ai giocattoli usati, sempre più presenti sul mercato, è possibile spendere meno e non sprecare nel caso il giocattolo non faccia al caso vostro.

È possibile trovare giocattoli usati in alcuni mercatini, negozi e anche online esistono diversi siti ricchi di inserzioni, come il noto sito eBay Annunci, che grazie alla presenza di filtri consente di  limitare la ricerca dell’articolo per città e, selezionando per esempio gli annunci di Milano o gli annunci di Roma, è possibile trovare articoli interessanti e vicino a casa.

Allo stesso modo, il sito si può utilizzare per mettere in vendita i giocattoli che non pensate siano adatti a vostro figlio, oppure che non vengono utilizzati.

Nello scegliere i giocattoli bisogna sempre ricordarsi della sicurezza, anche se le case produttrici indicano la fascia di età adatta per utilizzare il giocattolo, è bene esaminarlo.

Durante il primo di anno di vita il bambino non sempre riuscirà a controllare l’oggetto con cui sta giocando e capiterà che il gioco lo possa colpire, o che il gioco venga calciato, tirato, morso o succhiato.

È necessario che il materiale sia adeguato, evitando oggetti che si possono rompere i diversi pezzi; un’altra importante caratteristica sono le dimensioni, per prevenire il soffocamento, le parti più piccole di un giocattolo devono avere un diametro di almeno 5 cm.

Sempre pensando al fatto che il giocattolo finirà nella bocca del neonato, è bene controllare che i colori siano atossici.

Infine, controllare che siano oggetti facilmente lavabili, in modo da poterli mantenere puliti e liberi da germi.

 

Al benessere del tuo bambino,

Graziella

Ecco cosa ti consiglio

Giocattoli Naturali
Tante Idee per Feste di Compleanno Divertenti ed Ecologiche
Suggerimenti per Acquistare Regali di Natale Sicuri
Giocattoli Naturali per un Gioco Creativo
Come Colorare le Uova di Pasqua in Modo Naturale
Come Realizzare dei Giochi per il Bagnetto Divertenti e Poco Costosi

Comments (4)

 

  1. Tania scrive:

    Io per risparmiare mi trovo bene a prendere anche vestiti usati per mia figlia ..ho trovato una signora che vendeva su ebay annunci un lotto di vestitini e scarpine dopo il cambio di stagione e e insieme mi ha regalato anche tanti giochi della chicco!!

  2. Ottima idea Tania e ottimo consiglio…oggi abbiamo la grande fortuna di avere internet e il web, sfruttiamolo! 😉

    Buona serata e a presto,
    Graziella

  3. Ciao è un pò che non ti scrivo ma è sempre un piacere leggerti.In questi mesi ho iniziato ad autoprodurre detersivi , cibo e tanto altro ma soprattutto ho aperto un progetto”Lo Staccapanni” in collaborazione con l’arciragazzi una sede con uno spazio dedicato al baratto(gratuito) dove puoi lasciare quello che non usi più e prendere quello che ti serve e dove organizzo laboraetori creativi gratuiti per grandi e piccini un modo per promuovere uno stile di vita ecologico e solidale.Ti auguro buone giornate e grazie per i tuoi consigli 🙂

  4. Ciao e grazie mille per rendermi partecipe delle tue stupende iniziative, complimenti! 😉

    Ti auguro tutto il meglio e a presto,
    Graziella

Lascia un commento

;