Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Riceverai i nuovi post e subito in regalo per te,
l'estratto della mia guida "Bellezza Secondo Natura"

Zuppe Naturali Riscaldanti Contro il Freddo Dell’Inverno

articolo pubblicato da il marzo 3, 2011

zuppa naturaleIn questo periodo ci sono gli ingredienti perfetti per fare zuppe deliziose e cremose e con il freddo che continua ad imperversare, sapere come fare una buona zuppa può essere un modo prezioso per mantenere il calore all’interno del nostro corpo.

Usare un frullatore aumenterà davvero le tue opzioni, specialmente quando si tratta di fare zuppe con una consistenza cremosa.

Frullando della zucca cotta al vapore, patate dolci, carote e/o patate bianche si può ottenere la base per un’infinita varietà di zuppe deliziose, che dovrai creare abbinando altre verdure e condimenti.

Mi piace aggiungere un po’ di tahini al composto nel frullatore, insieme a dell’aglio o cipolla saltati, sale alle erbe o tamari.

Le ricette seguenti richiedono il burro di anacardi, perché aggiunge una deliziosa cremosità senza alterare troppo il sapore. Ma se non hai il burro di anacardi, puoi provare a sostituirlo con del tahin.

Il tahin è più economico, ma ha un sapore leggermente più amaro, quindi se decidi di usarlo in sostituzione del burro di anacardi, consiglierei di usarne un po’ di meno di quanto indicato nella ricetta.

Una volta che ho una base da cui partire, mi limito a frullare il composto fino a che non diventa liscio e cremoso, poi lo verso in una pentola che contiene verdure come aglio, cipolla, patate, carote, zucchine e funghi, saltate in questo ordine.

Se una volta ti capitasse di avere troppi pomodori, puoi farci qualcosa di simile. Non devi far altro che cuocere i tuoi pomodori e metterli in un frullatore con un po’ di tahin, sale alle erbe e lievito alimentare, ti accorgerai che questa è una base deliziosa per una zuppa di pomodoro cremosa, che può essere aggiunta ad ingredienti cotti come cipolle, zucchine, funghi e perfino mais, a seconda dei tuoi gusti. (prova ad aggiungerci un po’ di formaggio vegano grattugiato…che bontà!).

 Ma se ti senti più a tuo agio con ricette specifiche rispetto a tecniche e suggerimenti generali,  il seguito dell’articolo contiene un’ampia varietà di opzioni.

Buon appetito….e riscaldati!

 

ZUPPA DEL RACCOLTO AUTUNNALE

5-6 porzioni

  • 1 cucchiaio di olio (facoltativo)
  • 1 grossa cipolla
  • 3 carote (2 affettate, 1 grattugiata)
  • 1 grossa patata dolce, a cubetti
  • 2 patate medie, a cubetti
  • 1 zucca gialla, a cubetti
  • 1 cucchiaino di sale
  • 6-7 tazze di brodo vegetale o acqua
  • 2-3 cucchiai di tamari
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • 1 cucchiaino di sale alle erbe

 

  1. Trita l’aglio e la cipolla e falli stufare nell’olio o nell’acqua. Aggiungi le carote a fette, le patate, la zucca e il sale nella pentola con abbastanza brodo (o acqua) da superare le verdure di un paio di centimetri. Lascia sobbollire a fuoco basso fino a che le verdure non saranno morbide.
  2. Con un colino togli 1/3 delle verdure e frullale con il brodo (o acqua) rimanente fino ad ottenere un composto cremoso. (Per una zuppa più densa usa meno liquido).
  3. Aggiungi i condimenti rimanenti e frulla ancora. Versa questo composto nella pentola della zuppa e fai sobbollire per altri 10 minuti. Condisci a piacere.

Buonissima da consumare subito e ancora meglio il giorno dopo riscaldata.

 

 

ZUPPA DI ORZO E FUNGHI

5-6 porzioni

Ingredienti: 

  • 1 tazza di orzo
  • 2 spicchi d’aglio tritati
  • 2 piccole cipolle tritate
  • 4 tazze di funghi a fette
  • 4 cucchiai di tamari
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • 5 cucchiai di burro di anacardi o tahin
  • 4 cucchiai di cipolla in polvere
  • ½ cucchiaio di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di sale marino

 

  1. Cuoci l’orzo in una grossa pentola da zuppa (una tazza di orzo secco richiede 3-4 tazze di acqua). Porta a bollore, poi abbassa il fuoco e lascia sobbollire fino a che l’orzo è completamente cotto. (In tal modo otterrai una zuppa sostanziosa, per una zuppa più diluita usa soltanto ¾ di tazza di orzo).
  2. Togli l’orzo dalla pentola. Nella stessa pentola fai saltare l’aglio, la cipolla e poi i funghi.
  3. In un frullatore, frulla 1-2 tazze d’acqua con tamari, lievito alimentare, burro d’anacardi o tahin e condimenti. Versa il composto nella pentola della zuppa.
  4. Metti dell’orzo cotto nel frullatore fino a coprirne le lame. Aggiungi acqua fino a coprire l’orzo e frulla finché non otterrai una consistenza cremosa. Aggiungi 1-2 tazze di acqua e frulla il tutto. Ora versa il composto nella pentola.
  5. Aggiungi alla zuppa l’orzo rimanente. Fai sobbollire per 25-30 minuti. Se la zuppa riposa per qualche minuto, l’orzo assorbirà un po’ del liquido e la zuppa si addenserà. Per rimediare a questo aggiungi più liquido e condimenti.

 

 

ZUPPA DI LENTICCHIA LEGGERA

5-6 porzioni

 Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio (facoltativo)
  • 1 cipolla tritata
  • 3 spicchi d’aglio tritati
  • 3 gambi di sedano a fettine
  • 3 tazze di carote a fette
  • 2-3 patate a cubetti
  • 2 tazze di lenticchia secca (sciacquata ed ammollata)
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare
  • Tamari a piacere
  • Acqua, come indicato sotto

 

Ingredienti da frullare

  • 2 tazze di acqua
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di aneto essiccato
  • 1 cucchiaino di sale alle erbe
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaio di tamari
  • 1 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1 cucchiaino di sale marino

 

  1. In una pentola salta la cipolla e l’aglio in acqua o olio fino a quando non si saranno ammorbiditi. Aggiungi il sedano, le carote e le patate e fai saltare. Aggiungi le lenticchie insieme al lievito alimentare e il tamari, con abbastanza acqua da arrivare un paio di centimetri sopra alle lenticchie. Copri e fai sobbollire. Aggiungi l’acqua necessaria alla cottura delle lenticchie.
  2. Quando le lenticchie sono morbide, togli dalla pentola 3-4 tazze di lenticchie e un po’ di verdure e frulla. Versa questo composto nella pentola della zuppa. Aggiungi acqua finché questa non raggiungerà la consistenza desiderata. Fai sobbollire per far amalgamare i sapori, circa per 20-30 minuti.

 

CREMA DI LENTICCHIA CORPOSA

5-6 porzioni

Ingredienti: 

  • 2 tazze di lenticchia secca
  • 1 cucchiaio di olio o di acqua
  • 2 cipolle tritate
  • 3 spicchi d’aglio tritati
  • 2 gambi di sedano a cubetti
  • 2 tazze di carote a cubetti
  • 1 melanzana a cubetti (facoltativa)
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare
  • 1 cucchiaio di tamari
  • 2 tazze di acqua
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • ½ cucchiaio di aglio in polvere
  • ½ cucchiaino di aneto
  • ¾ di tazza di lenticchie cotte
  • ¼ di tazza di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di tamari
  • 1 cucchiaio di dado vegetale biologico
  • ¼ di tazza di carote cotte (vedi sotto)
  • Una punta di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di sale alle erbe
  • 1 tazza di zucchine a dadini

 

  1. Cuoci le lenticchie in una pentola a parte.
  2. In una pentola per zuppa, fai saltare la cipolla e l’aglio in olio o acqua, poi aggiungi sedano e carote. Fai ammorbidire le carote poi aggiungi la melanzana. Aggiungi il lievito alimentare e il tamari con un po’ di acqua, poi copri. Lascia cuocere fino a che le carote non saranno completamente morbide.
  3. In un frullatore, frulla la metà degli ingredienti rimanenti tranne la zucchina e il sale alle erbe. Versa il composto nella pentola della zuppa. Ripeti di nuovo questo passaggio.
  4. Aggiungi 2-4 tazze di acqua, poi le zucchine.
  5. Aggiungi nella pentola 2-4 tazze, o la quantità desiderata, delle lenticchie cotte. Condisci con sale alle erbe a piacere. Lascia sobbollire fino a che le zucchine non sono morbide.

 

 

ZUPPA DI PATATE CREMOSA

6-8 porzioni

Ingredienti: 

  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 grosse cipolle tritate
  • 6 tazze di patate a cubetti
  • 2 tazze di carote a fettine
  • 6 tazze di acqua
  • 2 cucchiai di burro di anacardi o tahini
  • 1 cucchiaio di sale alle erbe
  • 2 cucchiai di tamari
  • ½ cucchiaio di sale marino
  • 1 cucchiaino di aneto essiccato
  • ½ cucchiaino di pepe nero
  • ¼ di tazza di aneto fresco tritato

 

  1. In un frullatore, frulla l’aglio con olio e acqua. Versa in una pentola da zuppa.
  2. Salta le cipolle in questo olio all’aglio. Quando le cipolle sono parzialmente cotte, aggiungi le patate e poi le carote. Aggiungi anche 2 tazze d’acqua e copri. Cuoci fino a che le verdure saranno diventate morbide, girando frequentemente.
  3. Nel frullatore frulla 2 tazze d’acqua, burro di anacardi o tahini, condimento alle erbe, tamari e una tazza di patate cotte tolte dalla pentola. Frulla per bene. Rimetti il composto nella pentola della zuppa.
  4. Di nuovo con il frullatore frulla 1 tazza delle patate cotte e 2 tazze di acqua. Riversa nella pentola. Aggiungi sale marino a piacere, aneto in polvere, pepe e aneto fresco. Lascia sobbollire per 15-30 minuti. Servi.

 

Al tuo benessere,

Graziella

Ecco cosa ti consiglio

4 Ricette Naturali e Facili da Fare per i Bimbi
Vellutata di Asparagi in 15 Minuti
Dolci per la Festa della Mamma da Fare con Tuo Figlio
5 Condimenti per Insalata Poco Calorici, Deliziosi e Salutari
Ghiaccioli Sani e Naturali Fatti in Casa
Frullato di Banana, Cioccolato e Proteine (Senza Latticini e Noci)

Lascia un commento

;