Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Riceverai i nuovi post e subito in regalo per te,
l'estratto della mia guida "Bellezza Secondo Natura"

Prodotti di Stagione: Perchè Scegliere Cibo di Produzione Locale e da Agricoltura Biologica

articolo pubblicato da il maggio 20, 2010

cibo localeCi sono molte ragioni salutari per scegliere alimenti di produzione locale e biologici di stagione.

Prima di tutto in questo modo si risparmia carburante; in secondo luogo si crea una comunità; in terzo luogo è più salutare.

Andiamo ad analizzare più da vicino alcune di queste motivazioni per mangiare cibo di stagione.

 

  • MENO CARBURANTE

Ci vuole molto combustibile fossile per alimentare gli aerei, le navi ed i camion che consegnano i prodotti dall’estero o per chilometri e chilometri all’interno dell’Italia. Acquistare cibo di produzione locale significa che in quel cibo c’è meno benzina o combustibile per aviogetti; di conseguenza meno emissioni nell’atmosfera.

Un uso minore di combustibili fossili non rinnovabili è una cosa migliore per l’ambiente e pertanto migliore per le persone.

 

  • MENO CONSERVANTI

Per mantenere l’aspetto ed il sapore dei cibi freschi durante il lungo trasporto, vengono spruzzati di ogni sorta di conservanti come cere e fungicidi. I cibi locali non rimangono in deposito per periodi lunghi, perciò non hanno bisogno di conservanti artificiali.

 

  • NESSUN PESTICIDA, DISERBANTE O FERTILIZZANTE ARTIFICIALE

Questo è vero per gli alimenti da agricoltura biologica, locali o no, ma come sottolineato sopra, lunghi tempi di trasporto implicano che il cibo ha più opportunità di essere contaminato da qualsiasi cosa incontri durante il tragitto.

I cibi biologici sono coltivati senza l’utilizzo di fertilizzanti artificiali, pericolosi diserbanti e malsani pesticidi. Quindi mangiare cibi biologici è meglio non solo per la tua salute, ma anche per l’ambiente.

Quando gli agricoltori tradizionali trattano le loro coltivazioni con prodotti chimici, i venti ed altri fenomeni naturali portano tali prodotti dove possono causare i danni maggiori, al di là dell’azienda agricola.

Dal momento che sulle coltivazioni vengono spruzzati questi prodotti, il terreno alla fine diventa “morto”, rimanendo infertile e vulnerabile all’erosione.

 

  • SALUTE

I prodotti locali sono in sintonia con il tuo corpo. Il tuo sangue effettivamente cambia con la stagione ed il tuo corpo si adatta ai cambiamenti di temperatura e di luce. Sembra logico che il cibo che cresce all’interno delle stesse condizioni in cui si sta trovando il tuo corpo, sarebbe più salutare per te. Nello stesso tempo il tuo corpo è probabilmente più ricettivo alla digestione ed all’assorbimento dei nutrienti dei cibi di stagione. 

Come evidenziato sopra, i cibi locali ed organici sono più puri, privi di conservanti e di prodotti chimici agricoli. Alcuni esperti affermano che i cibi biologici possiedono più nutrienti. Il cibo locale da agricoltura biologica è sicuramente più fresco, e più fresco significa più sano.

 

  • MENO COSTOSO

I prodotti locali di stagione sono più convenienti dei prodotti che devono essere spediti; dopo tutto, il trasporto ed i conservanti costano soldi. E’ anche più dispendioso coltivare cibo fuori stagione.

Ti consiglio, in merito a questo lato del mangiare sano, di leggere l’articolo “Mangiare Bio e Spendere Poco“.

 

  • SUPPORTO DELLA COMUNITA’

Quando supporti gli agricoltori locali, supporti la comunità. E costruire una comunità forte ed unita è importante per la salute e la prosperità di tutti.

 

Al Benessere della Tua Famiglia,

Graziella

Ecco cosa ti consiglio

Metallo Pesante: E' nella tua Alimentazione?
Pasti "Verdi" in Famiglia
Come Cucinare "Verde" e Sano
Alimenti che Prevengono e Curano le Malattie Infantili
11 Ragioni per Smettere di Consumare Latticini
Come Usare le Erbe Aromatiche in Cucina?

Lascia un commento

;