Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Riceverai i nuovi post e subito in regalo per te,
l'estratto della mia guida "Bellezza Secondo Natura"

Introduzione Ai Rimedi Omeopatici

articolo pubblicato da il gennaio 22, 2010

Molte persone hanno scelto di utilizzare i rimedi omeopatici come alternativa alla medicina tradizionale o in combinazione con essa.

I rimedi omeopatici attraggono molte persone perchè sono un sistema non tossico di curarsi.

L’omeopatia è stata introdotta intorno al 18° secolo ed è oggi praticata da medici autorizzati e da altri medici qualificati.

Questo approccio naturale alla cura e all’assistenza sanitaria riguarda rimedi che possono stimolare il corpo ad attivare i propri meccanismi di autoguarigione, come parte di un processo per restituire al corpo il proprio equilibrio.

I seguaci della medicina omeopatica dicono quindi che i disturbi del corpo, la malattia sono un tentativo del corpo stesso di correggere lo squilibrio, piuttosto che un invasore straniero che deve essere distrutto.

pillole

I rimedi omeopatici quindi, cercano di attivare il potere di autoguarigione del proprio corpo con rimedi creati in base alla legge “dei simili”.

Questa filosofia suggerisce che i sintomi causati da ingestione o esposizione ad una sostanza possono essere ridotti o alleviati prendendo la stessa sostanza (la causa dei sintomi) in una forma molto più diluita. Queste sostanze sono diluite con acqua, zucchero o alcool.

Secondo l’omeopatia, sostanze che hanno differenti proprietà agiscono con livelli diversi in base alla loro concentrazione ( bassa, media e alta).

Rimedi omeopatici contenenti elevate concentrazioni tendono a reprimere e quelli con basse concentrazioni a stimolare.

Di seguito trovi alcuni disturbi che molti ritengono sia meglio affrontare con mezzi omeopatici:

  • Depressione
  • Ansia
  • Allergie
  • Infezioni
  • Problemi ginecologici
  • Problemi della pelle
  • Problemi digestivi
  • Condizioni acute e croniche compresi raffreddore ed influenza

Usare autonomamente questi rimedi è una pratica talvolta adottata da coloro che hanno problemi di breve termine o moderati. In questi casi sono assunte potenze inferiori (6X, 6C, 12X,12C, 30X, 30C).

A 30 può agire più rapidamente e con più intensità rispetto al 6 e ha meno bisogno di ripetizioni, ma maggiore è la potenza, maggiore deve essere la cura nella scelta del rimedio giusto per portare i risultati attesi.

Un’alta potenza (superato il 30C) deve essere utilizzata solo da quelli che possiedono la giusta formazione o sotto la guida di un professionista del settore.

Al tuo benessere

Graziella

Fonte foto:  ‘Bowl of pills

Ecco cosa ti consiglio

Come Rinfrescare l'Alito con le Erbe
Rimedi Naturali Contro le Irritazioni da Pannolino
10 Usi Straordinari Dell'Olio Essenziale di Lavanda
Rimedi Naturali per la Febbre dei Bambini
Il Tuo Bimbo Non Vuole Dormire Nella Sua Stanza? Soluzioni Pratiche Suggerite dal Feng Shui per la C...
5 infusi curativi a base di miele per una vita sana

Lascia un commento

;